La prima Unione civile in Municipio

Pochi giorni fa, nel comune di Laterina, è stata celebrata la prima unione civile tra Marco e Mauro:
due persone che, anche a detta del sindaco Catia Donnini, hanno, finalmente, coronato il loro sogno di una vita, ma soprattutto, hanno firmato un “atto di libertà”. Il sindaco si è dimostrato lieto e fiero di avere celebrato questo evento, poiché visto come un enorme passo avanti da parte dell’Italia.
Noi ragazze ci associamo completamente al pensiero della sig.ra Donnini , poiché ogni singolo individuo deve essere assolutamente libero di seguire e raggiungere i propri sogni e/o obbiettivi; cosi, allo stesso modo, a qualsiasi coppia, eterosessuale o omosessuale che sia, non si può negare di viversi in pieno l’amore. Gioiamo nel sentire notizie come questa e, come dicevano gli antichi latini: “AMOR VINCIT OMNIA”.
Elena Ciccopiedi, Lucia Sannuto, Emma Brunetti, Sara Donnini, Ludovica Ceraldi
La Nazione di sabato 10/12/2016

unione-civile

Precedente L'ombra della camorra dietro gli scaffali Successivo Calo delle spese di Natale: 30 euro in meno a famiglia